Comando luci con sensori di movimento per ambienti interni ed esterni

Spesso i rilevatori di movimento degli impianti d’illuminazione vengono considerati dei semplici interruttori automatici. In realtà, oltre a servire da comando delle luci, possono benissimo essere impiegati anche come dispositivi di sicurezza. L’accensione automatica di una luce dotata di un sensore di movimento nel giardino davanti a casa può mettere in fuga eventuali scassinatori.

 

Indice

Come si può impiegare il comando luci per difendersi dai ladri?

Comando luci automatico per vedere sempre dove si mettono i piedi

Posso risparmiare energia elettrica con un controllo mirato delle luci?

Che tipi di sensori di movimento esistono?

Posso installare io stesso il sistema di comando luci?


Come si può impiegare il comando luci per difendersi dai ladri?

Sensori di movimento contro gli «ospiti indesiderati»

La maggior parte dei ladri d’appartamento scappa non appena si accende una luce. La luce attira infatti l’attenzione di inquilini, vicini o passanti. Spesso i ladri vengono messi in fuga già dai rilevatori di movimento installati in giardino. Un sensore di movimento può pertanto essere considerato anche un piccolo impianto d’allarme.


Comando automatico delle luci per vedere sempre dove si mettono i piedi

Illumina gli angoli bui e le vie di passaggio nei tuoi ambienti esterni

Un’installazione di luci con rilevatori di movimento non protegge solo dai ladri, ma contribuisce ad aumentare anche la tua sicurezza. Quante volte hai dovuto cercare a tentoni l’interruttore della luce o fare luce con il cellulare per illuminare la via di accesso a casa? Grazie a un rilevatore di movimento, in futuro ciò non sarà più necessario.


Posso risparmiare energia elettrica con un controllo mirato delle luci?

Certamente!

Anche il consumo energetico è un vantaggio importante nell'impiego dei rilevatori di movimento. Il rilevatore di movimento può essere impostato in modo tale da accendersi solo quando una persona vi passa davanti. Ciò consente di risparmiare energia in modo diretto, il che si ripercuote ipositivamente anche sulla fattura dell'elettricità.


Che tipi di sensori di movimento esistono?

Rilevatore di movimento a infrarossi per interni ed esterni

Esistono vari sensori di movimento a infrarossi. Molti si differenziano nel raggio di azione e nel grado di luminosità. Ma anche gli interruttori crepuscolari possono essere impostati e vi sono modelli sia fissi sia orientabili. I raggi d'azione variano tra i 140 e i 360 gradi.

Lampade a sensore per l'interno

Vi sono lampade a sensore speciali per l'interno con rilevatore di movimento integrato. Esse dispongono di un'impostazione del raggio d'azione elettronica e di vari angoli di rilevamento. Nel gergo tecnico vengono chiamate anche lampade a sensore o rilevatori di presenza.

 

Lampade a sensore per l'esterno

Spesso le lampade a sensore innovative dispongono di una funzione molto utile: sono in grado di distinguere le persone dagli animali di piccole dimensioni (tramite un sensore HF) e accendono la luce solo quando è veramente necessario. Naturalmente le lampade a sensore per l'esterno sono resistenti alle intemperie.

Proiettore a sensore per l'esterno

I proiettori a sensore per l'esterno sono perfetti per accessi, cortili, giardini e tettoie. Illuminano i punti desiderati con un consumo energetico sensazionalmente basso. Dispongono spesso di un vasto angolo di rilevazione e di un raggio d'azione elevato. I pannelli luminosi e i sensori possono essere orientati in qualsiasi direzione grazie al comando speciale.


Posso installare io stesso il sistema di comando luci?

Chi desidera rendere più sicura la propria abitazione velocemente e senza dover svolgere grandi lavori, può ricorrere come misura iniziale a un rilevatore di movimento. Il montaggio di un tale rilevatore può essere infatti eseguito quasi da tutti. Occorre solo avere qualche nozione di base di elettronica per essere in grado di collegare correttamente i cavi.

La configurazione e l’impostazione di un rilevatore di movimento è un gioco da ragazzi. Basta montare il sensore ed eseguire le impostazioni desiderate (angolatura, sensibilità del sensore ecc.) ed ecco che si è automaticamente protetti meglio contro gli scassi.


Panoramica dei nostri consigli per la sicurezza