left center right
Ratgeber_Malen_Tueren-Fenster_css

 
Ratgeber_Malen_Tueren-Fenster_Intro

Verniciare è semplice: ecco come riescono i lavori fai da te



Per far sì che porte e finestre conservino il loro aspetto invitante, dopo un po’ di tempo è necessario pitturarle. Con le vernici di alta qualità puoi inoltre proteggere a lungo porte e finestre dalle intemperie. La gran parte delle vernici è adatta sia agli ambienti interni che a quelli esterni e garantisce agli hobbisti risultati eccellenti nella propria casa. Trova le vernici adatte ai vari tipi di superficie, come ad esempio le vernici per il legno, la materia sintetica o il metallo, e dai il via al tuo prossimo progetto. Grazie alla nostra ampia gamma di prodotti, dare una mano di fondo a porte e finestre sarà un gioco da ragazzi.

Ratgeber_Malen_Tueren-Fenster_Vorbereitung

Lavoro di preparazione

1. Pulizia e mano di fondo
Le parti di legno grezzo in esterni si dovrebbero prima pretrattare con una protezione per legno. Dopo l’essiccazione carteggiare brevemente. Eliminare completamente i residui di vernice delle vecchie mani di vernice. Quindi carteggiare accuratamente.
2. Verniciatura intermedia
Per la mano intermedia, sarebbe ideale utilizzare un fondo per finestre. Le aree di legno grezzo si dovrebbero verniciare due volte. Dopo l’essiccazione carteggiare di nuovo brevemente e rimuovere la polvere.

 

3. Applicazione della mano finale
In ne si deve applicare una vernice bianca acrilica per finestre. Applicare una mano uniforme e sottile di vernice con un rullo o pennello rotondo seguendo la direzione della venatra del legno.

 

 

Verniciatura di metalli

Pulizia e mano di fondo
Eliminare completamente lo sporco, le vecchie vernici sciolte e la ruggine dalla superficie metallica. Prima della verniciatura, la superficie deve essere pulita dalla polvere e dal grasso. Le superci di metallo ferroso vengono pretrattate con un fondo antiruggine, quelle di metallo non ferroso con un fondo di adesione universale.
Verniciatura
Prima di applicare la vernice, carteggiare leggermente la mano di fondo e rimuovere la polvere. Applicare prima una mano intermedia. Dopo l’essiccazione, carteggiare di nuovo e quindi applicare la mano finale con una vernice colorata o una vernice protettiva per metalli della stessa tonalità.

 

Verniciatura del legno

Controllo del fondo
Vericare con una spatola se la vecchia vernice si distacca. In tal caso si deve carteggiare accuratamente la vecchia vernice.
Carteggiatura e mano di fondo
Carteggiare e depolverizzare i rivestimenti intatti e resistenti e i legni non trattati. Se si tratta della verniciatura di interni, si dovrebbero stuccare le crepe e i fori a lo con la superficie. Nel caso di esterni applicare prima un prodotto impregnante. Quindi pretrattare la superficie delle porte o finestre con una mano di fondo.
Verniciatura intermedia e finale
Applicare la mano intermedia con un pennello o un rullo di verniciatura. Dopo l’essiccazione carteggiare brevemente. Quindi applicare la mano finale utilizzando la stessa tinta.

 

Ratgeber_Malen_Tueren-Fenster_Produkteuebersicht

Panoramica prodotti e campi d'applicazione

Acryl Lack

legno Untergrund
elementi costruttivi dimensionati* (per es. finestre e porte)
elementi costruttivi interni non                                                               Direttamente von la verniciatura finale scelta.
dimensionati** (per es. mobili)                                                     Osservare la relative informazioni riportate sulla confezione.
elementi costruttivi interni non dimensionati** (per es. mobili)
metallo Untergrund
metalli ferrosi (per es. ferro, accialo)

Metalli non ferrosi (rame, alluminio)

materiale sintetico Untergrund
materiale sintetico, PVC rigido
*Gli elementi dimensionati sono elementi costruttivi in legno che non devono deformarsi, ad es. finestre e porte. Essi devone "mantenere le dimensioni".

**Gli elementi non dimensionati non devono mantenere le dimensioni, ad es. rivestimenti di facciate o semplici recinzioni e tavolati.

 

Synthetischer Lack

legno Untergrund
elementi costruttivi dimensionati* (per es. finestre e porte)
elementi costruttivi interni non                                                              Direttamente von la verniciatura finale scelta.
dimensionati** (per es. mobili)                                                   Osservare la relative informazioni riportate sulla confezione.
elementi costruttivi interni non dimensionati** (per es. mobili)
metallo Untergrund
metalli ferrosi (per es. ferro, accialo)

Metalli non ferrosi (rame, alluminio)

materiale sintetico Untergrund
materiale sintetico, PVC rigido

*Gli elementi dimensionati sono elementi costruttivi in legno che non devono deformarsi, ad es. finestre e porte. Essi devone "mantenere le dimensioni".

**Gli elementi non dimensionati non devono mantenere le dimensioni, ad es. rivestimenti di facciate o semplici recinzioni e tavolati.

Ratgeber_Malen_Tueren-Fenster_Teaser