left center right
page_ratgeber_gartenmoebel_css

comp_ratgeber_pflege_header

Ecco come prendersi cura correttamente dei mobili da giardino

Affinché i mobili da giardino restino belli a lungo, è necessario provvedere alla giusta manutenzione. Abbiamo raccolto tutti i consigli e i trucchi per consentirti di trascorrere una magnifica estate con i tuoi accessori da giardino.

Manutenzione dei mobili da giardino

Tutte le istruzioni e i consigli relativi alla manutenzione e allo stoccaggio durante l'inverno sono disponibili qui nelle nostre istruzioni per la manutenzione:

  • Legno di acacia
    Proprietà

    L'acacia è un legno duro, resistente alle intemperie. Il suo olio naturale protegge il legno dagli agenti atmosferici.
    I trattamenti preliminari (con olio per legno) del fornitore proteggono i mobili per almeno una stagione. Grazie alla sigillatura il legno non reagisce all'umidità e ai raggi solari. Gli oli penetrano nel legno formando sulla superficie una pellicola idrorepellente simile alla cera.

    Pflegetipps Akazienholz Pflegetipps Akazienholz
    Pulizia e cura
    1. Eliminare sporco e polvere con acqua leggermente saponata. In caso di sporco tenace è possibile utilizzare anche detergenti speciali per legno.
    2. Le macchie o le strisce scure, che non vengono rimosse con l'acqua saponata, si possono eliminare con la carta vetrata (grana da 120 a 240), passandola con molta attenzione.
    3. Non usare prodotti abrasivi né lana d'acciaio.
    4. Applicare uno spesso strato di olio con un panno pulito e asciutto, evitando cerniere e altre parti in metallo. Questi componenti possono essere trattati con oli non acidi adatti ai metalli.
    5. Lasciare penetrare l'olio per un tempo determinato, secondo le indicazioni del produttore.
    6. Lucidare poi la superficie con un panno pulito e asciutto. Per una maggiore protezione ripetere le operazioni da 3 a 5.
    Stoccaggio invernale
    1. Riporre i mobili in un luogo fresco e asciutto, per esempio in un garage non riscaldato, perché in un locale riscaldato il legno si secca e si restringe.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
  • Legno di acacia trattato
    Proprietà

    L'acacia è un legno duro, resistente alle intemperie. Il suo olio naturale protegge il legno dagli agenti atmosferici. Per dare al legno l'aspetto alla moda “brushed” o “white washed” è necessario però sottoporlo a un particolare trattamento. Il legno viene prima spazzolato a macchina e poi a mano, quindi levigato, velato in bianco, nuovamente levigato e trattato infine con un olio protettivo.
    Questo trattamento speciale protegge il legno anche dall'essiccazione e dalla formazione di fessure.

    Pflegetipps Akazienholz behandelt

    Cura
    1. In caso di pioggia continua mettere i mobili al riparo o coprirli con un telo. Durante brevi acquazzoni i mobili andrebbero inclinati e, dopo la pioggia, asciugati con un panno.
    2. Pulire i mobili solo con acqua calda.
    3. Quando l'acqua non si imperla più sulla superficie del mobile - al più tardi quando la superficie diventa ruvida, il legno può essere trattato con vernice trasparente. Importante: prima del trattamento il legno deve essere perfettamente asciutto (non solo in superficie).
    4. Stoccaggio invernale

    5. Riporre i mobili in un luogo fresco e asciutto, per esempio in un garage non riscaldato, perché in un locale riscaldato il legno si secca e si restringe.
    6. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    7. Controllare regolarmente i mobili.
  • Mobili in alluminio
    Proprietà

    I mobili in alluminio sono resistenti alle intemperie e richiedono poca manutenzione, pertanto sono l'ideale per l'impiego all'esterno.

    Pflegetipps Aluminiummöbel

    Pulizia e cura
    1. Pulire i mobili con acqua leggermente saponata.
    2. Se con l'uso il rivestimento dei mobili in alluminio si dovesse graffiare, si tratterebbe solo di un danno estetico: non si può infatti formare ruggine e la stabilità del mobile non sarebbe compromessa.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere a lungo i mobili in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirli in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Le macchie create dalla condensa assomigliano a delle "nuvole" e sono in genere più chiare del rivestimento con polveri elettrostatiche.
    4. Controllare regolarmente i mobili.
  • Acciaio inox
    Proprietà

    Grazie all'alto tenore di cromo, l'acciaio inox è resistente all'acqua, al vapore acqueo, all'umidità dell'aria e agli acidi alimentari. Se pulite e trattate regolarmente, le superfici in acciaio inox mantengono a lungo il loro gradevole aspetto.

    Pflegetipps Edelstahl

    Pulizia e cura
    1. Macchie e residui di sabbia, polvere, bevande e cibi secchi si possono ammorbidire con acqua tiepida saponata, eliminando poi il tutto con un panno umido.
    2. Impiegare i detergenti appositi per l'acciaio inox secondo le istruzioni fornite.
    3. Per pulire l'acciaio inox non utilizzare in nessun caso lana d'acciaio o spazzole in acciaio, perché l'abrasione può causare la formazione di ruggine. Tutti i detergenti devono essere privi di acido muriatico e di cloro.
    4. La ruggine occasionale proveniente da altri pezzi arrugginiti o dalle precipitazioni (depositi di ruggine) dovrebbe essere eliminata immediatamente. Basta strofinare utilizzando un panno abrasivo non tessuto in materia sintetica o una carta abrasiva adatta per l'acciaio inox (grana non inferiore a 280). Attenzione: strofinare sempre nella direzione della levigatura e non in senso trasversale!
    5. Dopodiché applicare uno strato protettivo con il detergente per acciaio inox.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere a lungo i mobili in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirli in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
  • Legno di frassino svizzero termotrattato
    Proprietà

    Attraverso il trattamento termico si modificano la struttura chimica e le proprietà fisiche e meccaniche del legno, senza alterarne la tipica venatura. Il trattamento aumenta la stabilità della forma, riducendo sensibilmente la deformazione del legno in caso di umidità. Viene inoltre rafforzata la resistenza naturale all'azione di funghi lignivori e di parassiti del legno. Per questo processo non vengono utilizzati preservanti del legno velenosi.
    Il legno di frassino è un prodotto naturale. Tipiche caratteristiche quali sottili fessure, nodi o piccoli buchi evidenziano l'autenticità del materiale senza compromettere la funzione, l'uso, il valore e la durata del mobile.

    Pflegetipps Eschenholz

    Pulizia e cura
    1. Se esposto ai raggi solari e alle intemperie, anche il legno termotrattato è soggetto ad ingrigimento naturale (patina del legno).
    2. Per ritardare o impedire questo processo, consigliamo, dopo aver acquistato il mobile, di trattarne e curarne regolarmente le superfici con olio naturale per legno.
    3. Eliminare sporco e polvere con acqua leggermente saponata. In caso di sporco tenace è possibile utilizzare anche detergenti speciali per legno. Dopodiché applicare olio naturale per legno.
    Stoccaggio invernale
    1. In inverno occorre proteggere il legno dall'umidità. L'acqua può penetrare nelle fessure e fenditure e gelare, provocando l'aumento delle crepe presenti.
    2. Riporre i mobili in un luogo fresco e asciutto, per esempio in un garage non riscaldato.
    3. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    4. Controllare regolarmente i mobili.
  • Piani in fibra di vetro
    Proprietà

    La fibra di vetro è una materia sintetica rinforzata con fibra di vetro. Quindi è molto duratura e resistente alle intemperie, anche se sottoposta a grandi sbalzi di temperatura. Tutti i nostri ripiani in fibra di vetro sono di produzione svizzera e interamente riciclabili.

    Pflegetipps Fiberglasplatten

    Pulizia e cura
    1. La superficie del tavolo è ricoperta da uno strato lucido (simile alla lacca per auto) e protettivo.
    2. Pulire regolarmente a fondo il tavolo con un detergente comunemente reperibile in commercio e una spugna morbida.
    3. Importante: non utilizzare detergenti abrasivi o aggressivi!
    Stoccaggio invernale
    1. I tavoli in fibra di vetro possono essere conservati senza problemi all'aperto anche in inverno.
    2. Il tavolo mantiene tuttavia più a lungo la sua bellezza se coperto.
    3. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    4. Controllare regolarmente i mobili.
  • Tavoli e panche in granito
    Proprietà

    Il granito è una roccia intrusiva estremamente dura, resistente ai raggi ultravioletti, al gelo e alle macchie. Ogni lastra è un pezzo unico dal colore e dalle venature diverse.

    Pflegetipps Granittische und -bänke

    Pulizia e cura
    1. Per pulire il granito la soluzione migliore è utilizzare un panno umido,
    2. facendo attenzione ad eliminare subito liquidi o residui, strofinando con il panno bagnato.
    3. Solo le macchie di olio sono difficili da rimuovere, perché possono penetrare in profondità e creare punti scuri. Si possono trattare con un detergente comunemente reperibile in commercio. Le macchie però non spariscono subito, ma soltanto dopo 2 o 3 mesi.
    4. Non utilizzare in nessun caso detergenti aggressivi (per es. decalcificante) per la pietra naturale.
    Stoccaggio invernale
    1. Il granito può svernare senza dover essere coperto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
    Trasporto e sistemazione
    • Prima di riposizionare il piano, verificare il livellamento della struttura con la livella a bolla d'aria.
    • Se si spostano mobili di granito, il piano e la struttura devono essere trasportatati separatamente.
    • I piani del tavolo devono SEMPRE essere trasportati in verticale con il bordo rivolto verso il suolo.
    • Durante il trasporto non appoggiare MAI il piano in orizzontale sulla superficie di carico!
  • Piani dei tavoli in ceramica
    Proprietà

    La ceramica porcellanata è resistente al gelo e a qualsiasi condizione climatica. Questo materiale non assorbe umidità, è resistente ai raggi UV e alle macchie e non si piega. In caso di colpi molto forti sui bordi o sugli angoli si può tuttavia scheggiare.

    Pulizia e cura
    1. La ceramica porcellanata può essere pulita con acqua saponata.
    Stoccaggio invernale
    1. La ceramica è un materiale che può svernare senza dover essere coperto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
  • Piani dei tavoli in legno sintetico
    Proprietà

    Il legno sintetico è costituito da polistirene, un materiale particolarmente robusto, di aspetto simile al legno, ma più resistente agli agenti atmosferici. Questo materiale è tuttavia sensibile al calore (effetto lente d'ingrandimento se esposto al sole) e alle macchie di grasso.

    Pflegetipps Kunstholz-Tischplatten

    Pulizia e cura
    1. Lavare con acqua saponata o con detergente per legni duri e asciugare con un panno morbido.
    2. Non utilizzare in nessun caso prodotti contenenti solventi che potrebbero intaccare la superficie.
    3. Eliminazione di qualsiasi tipo di macchia: passare sui listelli, esercitando una pressione media, la superficie ruvida (lato verde) di una spugnetta da cucina. ***Sempre in una direzione soltanto***
    4. Lavare con un panno umido.
    5. Inumidire la superficie ruvida della spugnetta con il detergente per legni duri e passare sui listelli come indicato al punto 3.
    6. Lavare con un panno umido.
    7. In via preventiva, dopo la pulizia si può trattare il tavolo con una vernice trasparente. Con il lato morbido della spugnetta - che va passata sempre nella stessa direzione - applicare sui listelli una piccola quantità di vernice. Lasciare poi asciugare per almeno 12 ore.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere a lungo i mobili in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirli in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
  • Mobili in metallo zincato a fuoco
    Proprietà

    Zincatura a fuoco significa che l'acciaio viene rivestito di zinco liquido riscaldato a ca. 450 °C. Tale strato di zinco protegge molto bene l'acciaio dalla corrosione. In questo modo i mobili diventano resistenti alle intemperie.
    Sullo strato di zinco, all'inizio brillante e lucente, si forma con il passare del tempo una patina scura e opaca.

    Pflegetipps Metallmöbel feuerverzinkt

    Pulizia e cura
    1. I mobili si possono pulire semplicemente con acqua e una spugna.
    2. In caso di sporco ostinato, si consiglia l’uso di acqua saponata o detersivo per stoviglie e una spazzola morbida. Non utilizzare solventi o abrasivi.
    3. Se dai tubi fuoriesce condensa arrugginita, ciò è normale. È sufficiente rimuovere brevemente i tappi protettivi, lasciare asciugare, spruzzare uno spray anticorrosione all'interno dei tubi e rimettere i tappi protettivi.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere a lungo i mobili in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirli in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
  • Mobili in metallo verniciato con polveri elettrostatiche
    Proprietà

    Il rivestimento o la verniciatura con polveri elettrostatiche è un trattamento con cui un materiale conduttore di elettricità (per es. un tubo d'acciaio) viene ricoperto di vernice in polvere.

    Pflegetipps Metallmöbel pulverbeschichtet

    Pulizia e cura
    1. I mobili si possono pulire semplicemente con acqua e una spugna.
    2. In caso di sporco ostinato, si consiglia l’uso di acqua saponata o detersivo per stoviglie e una spazzola morbida. Non utilizzare solventi o abrasivi.
    3. Se dai tubi fuoriesce condensa arrugginita, ciò è normale. È sufficiente rimuovere brevemente i tappi protettivi, lasciare asciugare, spruzzare uno spray anticorrosione all'interno dei tubi e rimettere i tappi protettivi.
    4. Nel corso del tempo si formano graffi superficiali. Questi si vedono soltanto alla luce. Ciò è normale, la vernice svolge comunque ancora la sua azione protettiva. Non bisogna dunque temere che il ferro sotto i graffi possa arrugginire. Per motivi estetici è tuttavia possibile pulire i mobili con un lucido per auto.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere a lungo i mobili in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirli in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Le macchie create dalla condensa assomigliano a delle "nuvole" e sono in genere più chiare del rivestimento con polveri elettrostatiche. Un tale danno è irreversibile.
    4. Per questo è opportuno controllare regolarmente i mobili.

    Gruppi: Nevis, Montana, Porto Cervo, Berlin, Minusio, Rimini, Vegas, Pescara, Bari

  • Tessuti in rattan sintetico
    Proprietà

    I mobili in intreccio sintetico (rattan sintetico) sono adatti per l'impiego all'esterno durante tutto l'anno. Sono pratici e richiedono poche cure. Tutti i gruppi di mobili lounge sono intrecciati a mano e dotati di una struttura in alluminio. La materia sintetica è tuttavia sensibile alla luce e alle temperature elevate. Se esposta ad intensi raggi UV si sbiadisce e infragilisce.

    Pflegetipps Polyrattangewebe Pflegetipps Polyrattangewebe
    Pulizia e cura
    1. Lavare con acqua saponata e asciugare con un panno morbido.
    2. Non utilizzare prodotti contenenti solventi che potrebbero intaccare la superficie.
    3. Con semplici accorgimenti è possibile evitare i danni prodotti dall'azione dei raggi UV e prolungare così la durata dell'intreccio sintetico. I mobili si possono per esempio custodire al chiuso d'inverno ed esporre poco all'azione dei raggi solari quando non si utilizzano, collocandoli sotto una tettoia o coprendoli con un telo protettivo adeguato.
    Stoccaggio invernale
    1. Per l’inverno riporre in un luogo protetto e asciutto.
    2. Se si coprono i mobili bisogna considerare che un telo ermetico provoca spesso la formazione di condensa e di conseguenza anche di macchie di muffa. I teli dovrebbero distare sempre almeno 3 cm dal pavimento per garantire la circolazione dell'aria.
    3. Controllare regolarmente i mobili.

    Gruppi lounge Saigon, Saint Tropez, Manado, San Remo, Lavinia, poltrone Sumatra, Capri, Jersey

  • Protezione parasole
    Proprietà

    Il nostro assortimento di ombrelloni e gazebo comprende articoli economici in polietilene e prodotti pregiati in poliestere con rivestimenti in parte impermeabili in PU e una struttura in alluminio o acciaio verniciata con polveri elettrostatiche.

    Accumulo di calore
    Per evitare di accumulare calore, è sufficiente inclinare leggermente la tettoia, il che stimola la circolazione dell'aria, dal momento che l'aria calda sale sempre verso l'alto.

    Indice di protezione UV (UPF)
    Gli ombrelloni e i gazebo sono dotati di un’etichetta su cui è indicato l'indice di protezione UV (UPF) dell'articolo. Tutti i nostri ombrelloni hanno indice di protezione UV (UPF) 50+.

    Ombrelloni e vento
    La resistenza di un ombrellone alla velocità del vento dipende da numerosi fattori: Come viene fissato l'ombrellone (supporto di ancoraggio, base in calcestruzzo, supporto a parete, ...), modello con braccio laterale o centrale, tettoia dell’ombrellone diritta o posizionata inclinata. A seconda di questi fattori la resistenza può variare considerevolmente. È pertanto impossibile dare indicazioni esatte.
    Il vento è il peggior nemico dell'ombrellone. Le raffiche possono raggiungere velocità elevate anche quando le condizioni meteo sono apparentemente tranquille.

    Consigliamo dunque di chiudere l'ombrello in caso di vento e se necessario di stabilizzarlo.

    Anche per le vele parasole valgono le stesse regole. I gazebo non fissati correttamente sono ancora più soggetti al vento.

    Pflegetipps Sonnenschutz

    Pulizia e cura
    1. In caso di non utilizzo, conservare gli articoli in un luogo asciutto. Una prolungata esposizione ai raggi solari provoca lo sbiadimento dei colori.
    2. Pulire accuratamente con un panno, una spugna o una spazzola morbida utilizzando un detersivo delicato.
    Stoccaggio invernale
    1. Per mantenere l'ombrellone in buono stato, nei mesi invernali consigliamo di custodirlo in un luogo protetto e asciutto.
    2. Un telo adeguato protegge l'ombrellone dallo sporco.
  • Legno di teak
    Proprietà

    Il teak è uno dei legni più pregiati e resistenti del mondo. Infatti resiste senza alcun problema a umidità, sole, gelo e variazioni di temperatura. È quindi particolarmente adatto per un uso continuato all'aperto, senza alcuna protezione della superficie. Il legno di teak nuovo può avere in parte colorazioni rossastre. Queste sono dovute alla lavorazione e scompaiono dopo poche settimane. Con il passare del tempo si possono formare delle sottili fessure superficiali. Tali fessure sono naturali e non alterano la stabilità del legno. Per effetto degli agenti atmosferici, sul legno si forma con il tempo una bella patina grigio-argentea.

    Pflegetipps Teakholz

    Pulizia e cura
    1. Si consiglia di pulire i mobili in teak due volte all'anno con una spazzola e acqua calda saponata. In alternativa è possibile utilizzare un detergente per teak o per legni duri. Questo può tuttavia schiarire leggermente il legno.
    2. Per preservare a lungo il colore del teak, trattare il legno regolarmente con olio di teak: applicare con un panno o un pennello e dopo l'asciugatura strofinare bene il legno con un panno asciutto.
    3. Se il mobile viene trattato con olio per teak, occorre ripetere l'operazione almeno una volta all'anno. Un "ingrigimento" naturale non è però più possibile.
    Stoccaggio invernale
    1. Durante l'inverno il legno di teak può essere lasciato all'esterno senza problemi.
    2. I mobili già trattati con olio devono tuttavia essere prima puliti e nuovamente oliati.
    3. I mobili in teak non trattato devono soltanto essere puliti. Se durante il periodo invernale i mobili restano all'esterno, si accentua la patina grigia.
    4. È importante inclinare leggermente i mobili lasciati all'esterno, in modo che l'acqua possa scorrere via. Ciò evita danni dovuti al gelo.
    5. Un telo di copertura non è invece necessario. È meglio sistemare il legno di teak a cielo aperto o sotto una tettoia.

    Il legno di teak dei gruppi Semarang e Hoian non è stato sottoposto ad alcun.

  • Rivestimenti in tessuto
    Proprietà

    Il tessuto è composto da filati di poliestere rivestiti di materia sintetica. Ne risulta una stoffa leggera, traspirante e perfettamente indicata per restare sempre all'esterno. I rivestimenti in tessuto sono comodi e facili da pulire. Solo i raggi UV possono, con il passare del tempo, danneggiare il plastificante e i pigmenti.

    Pflegetipps Textilenbezüge Pflegetipps Textilenbezüge
    Pulizia e cura
    1. La fodera in tessuto richiede pochissima manutenzione. Si può pulire facilmente con un panno umido e in caso di sporco ostinato si può lavare rapidamente e senza problemi con acqua, sapone e una spazzola fine. Non utilizzare mai abrasivi!
    2. Evitare l'esposizione ai raggi solari di forte intensità. Quando non si usano, riporre i mobili al coperto o sotto una tettoia oppure coprirli con un telo protettivo.
    Stoccaggio invernale
    1. Custodire in un luogo protetto e asciutto durante l'inverno.
    2. Wenn die Möbel zugedeckt werden, ist zu beachten, dass eine hermetisch abdichtende Hülle oft Kondenswasser und damit Stockflecken entstehen lässt. Hüllen sollten darum immer einen Abstand von mindestens 3 cm ab Boden haben, damit die Luftzirkulation gewährleistet ist.
    3. Controllare regolarmente i mobili.
comp_ratgeber_pflege_content2

Mobili da giardino necessitano di manutenzione e andrebbero protetti dalle intemperie, anche se sono resistenti agli agenti atmosferici. La cosa più semplice è coprirli con dei teli protettivi. Coprendo i mobili con questi teli in materia sintetica è necessario consentire all'aria di circolare all'interno lasciando uno spazio libero tra il pavimento e il telo. Se non si rispetta questa regola possono verificarsi danni dovuti all'acqua di condensa.

comp_ratgeber_pflege_teaser